Mediation impossible?

(di Salvatore Primiceri) - Mediazione, missione impossibile? Tempo fa, uno dei tanti avvocati con cui mi relaziono per lavoro mi ha detto che la mediazione non ha futuro in quanto l’essere umano pretende sempre

A proposito di muri, barriere e confini

(di Salvatore Primiceri) - Quanti di voi ricordano il film “The Village” del regista indioamericano Manoj Nelliyattu Shyamalan, meglio conosciuto come M. Night Shyamalan?

Troppi avvocati? La soluzione non è il numero chiuso

(di Salvatore Primiceri) – Avvocati ce ne sono troppi e molti di essi fanno fatica con le spese, che fare? Periodicamente torna a farsi sentire la voce di coloro i quali vorrebbero limitare l’accesso

Il peso del bue. Come fuggire dalla consuetudine

(di Salvatore Primiceri) - Il buonsenso non è sempre alleato del senso comune. Mentre il primo rappresenta una naturale capacità intellettiva dell’uomo che indica la via del saggio e del giusto, il secondo è

Il bicchiere mezzo pieno di Plutarco ed Euripide

(di Salvatore Primiceri) – A tutti noi sarà capitato, più di una volta nella vita, di arrabbiarci per qualcosa che non è andata come speravamo sul lavoro o per qualche evento negativo che abbiamo

Il rispetto dell’opinione altrui

Parlare ed ascoltare mettendo a confronto opinioni diverse è un atto di buonsenso e reciproco rispetto. Impedire l’espressione di un’opinione comporta due gravi conseguenze agli uomini: se l’opinione è giusta sono privati di passare

Lo spettatore imparziale

Il buonsenso si usa bene quando riusciamo ad essere neutrali, imparziali rispetto a noi stessi, agli altri e a ciò che osserviamo. Il filosofo scozzese Adam Smith diceva che ognuno di noi deve sapersi

Il giusto e l’onesto

Onestà e Giustizia sono due concetti strettamente correlati. Essere onesti significa essere anche giusti in quanto nessun onesto provocherebbe del male se non per errore. L’onestà è il primo dovere dello stare insieme degli

Non giudicare

Pirrone, “filosofo del dubbio”, fu quasi un precursore della filosofia zen grazie ai suoi viaggi in Oriente. Egli è stato tra i primi, ben 300 anni prima di Cristo, a intuire che “la realtà

Uguaglianza

La vera giustizia nasce dai comportamenti umani nelle relazioni sociali che devono essere “secondo tutte le virtù“. “Il giusto in rapporto ad un altro è diverso da ciò che viene definito giusto secondo legge;