Pavia: corso “La Mediazione Laterale. Come gestire e risolvere i conflitti con creatività”

medlatSono aperte le iscrizioni per il seminario “La Mediazione Laterale. Come gestire e risolvere i conflitti con creatività” che si svolgerà a Pavia, martedì 27 maggio 2014 presso la sede Labora in Corso Mazzini 14.

Il corso di 8 ore approfondirà il concetto di pensiero laterale sia in generale che applicato alle tecniche di negoziazione e alla mediazione. Verranno esaminati concetti psicologici volti ad abbattere schemi mentali classici dettati dalla logica e dall’esperienza per permettere la ricerca e la individuazione di soluzioni ai problemi in un’area più vasta e non scontata, arrivando spesso a risultati di tipo “creativo”.

Il pensiero laterale nella gestione dei conflitti è quindi molto utile per la prevenzione e la risoluzione degli stessi ma occorre saper predisporre la mente ad utilizzarlo.

Il corso è ideato e condotto dal dott. Salvatore Primiceri, autore anche del testo “La Mediazione Laterale”.

Programma

• Pensiero Verticale e Pensiero Laterale

  • Lateralità e Creatività in Mediazione
  • La mediazione e il “cappello verde”
  • Assenza di giudizio e ascolto attivo
  • Questione di humour
  • La mediazione laterale come scopo sociale
  • Brainstorming a sessioni separate
  • Persuasione e con-vinzione

• Le Competenze del Mediatore Laterale

  • Creatività, Competenza e Passione
  • Le competenze tecniche del mediatore
  • Le competenze creative del mediatore
  • La creatività del “principiante”
  • Le competenze psicologiche del mediatore
  • La competenza: un aneddoto di Socrate

• La Comunicazione nella Mediazione Laterale

  • Il conflitto e la comunicazione fra le parti
  • Principali strumenti della comunicazione in mediazione
  • La comunicazione non verbale

• L’Analisi Creativa del Conflitto

  • La ristrutturazione e scomposizione del conflitto
  • La pausa creativa e gli insight
  • Cambiare livelli
  • L’operazione provocatoria

• La Resistenza al Cambiamento Creativo

  • L’impostazione soggettiva e la fissità funzionale
  • Ragionamento deduttivo e induttivo
  • L’analogia
  • Il giudizio

QUOTA D’ISCRIZIONE: 90 EURO + iva 22% a persona.
Verrà rilasciato attestato di partecipazione.
Per informazioni e/o iscrizioni contattare il 393.6477571 oppure scrivere a info@buonsenso.eu

Leave a Reply